top of page
  • Maurilio Barozzi

Il samba di Priscilla segnalato su La Bottega dei libri



Brasile, 2011.

Priscilla Amorim, brillante giornalista in carriera, indaga su un faccendiere italiano emigrato a Salvador de Bahia e sul suo giro di modelle-escort. Di lì a poco si troverà precipitata nell’abisso: due reporter italiani scomparsi, una squillo uccisa da un’overdose di eroina e l’esibita influenza mafiosa della famiglia Magellano. Intanto, a Rio de Janeiro l’avvocato Renato Marconi trama per far riscuotere ai suoi boss – i Pineira, signori della Federcalcio – una milionaria tangente che gli emiri del Qatar hanno promesso in cambio dell’organizzazione dei Mondiali di calcio del 2022. Quando le brame delle due potentissime casate brasiliane – Magellano e Pineira – entreranno in collisione, lo scontro sarà cieco e senza esclusione di colpi.

Mai scesa a compromessi, solo Priscilla può trovare la via della salvezza. Saprà imboccarla? AUTORE: Maurilio Barozzi Maurilio Barozzi, di casa in Brasile, affresca la contraddizione di una terra ospitale e allegra che spesso deve fare i conti con poliziotti, imprenditori, politici, prostitute, sindacalisti e giornalisti invischiati in un gioco di potere che li usa senza scrupoli. Un mondo degenerato dove il ricatto è la moneta corrente. Maurilio Barozzi. Giornalista, saggista e scrittore. Nel 2014, dal Brasile, ha raccontato la Coppa del Mondo in 35 articoli con la manchette “Caipirinha mundial”. In narrativa ha esordito nel 2003 con il romanzo “Spagna” (Giunti editore). Poi: “Seme di metallo”, “Muro Dolomitico”, “Caro Brasile”, “El Trinche”, “Maracanã. Sull’onda crespa del Brasile” e “Ciclismo senza confini”.


_____________________________

Maurilio Barozzi, 𝗜𝗟 𝗦𝗔𝗠𝗕𝗔 𝗗𝗜 𝗣𝗥𝗜𝗦𝗖𝗜𝗟𝗟𝗔, Borderfiction. Pp. 375 €16,00 (cartaceo), €9,90 (ebook).

Puoi acquistarlo subito qui 👉 https://amzn.to/3VfQpFl


0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page