• Maurilio Barozzi

Arti e mestieri a Bahia

Aggiornato il: feb 18


ARTI E MESTIERI/14 Nel centro storico di Salvador de Bahia non è raro imbattersi in ragazze nei tipici costumi da baiana. Alle porte dei negozi di souvenir, a gestire il ricevimento in alcuni ristoranti, o semplicemente lungo le strade del Pelourinho per farsi fotografare in cambio di una manciata di real. Non so se è un mestiere vero, di certo anche questa è un'arte.


Ti affascina il Brasile? Allora puoi essere interessato ai miei libri. Il romanzo "Maracanã" - un on the road che percorre tutto il 'País Tropical' - narra la storia di riscatto di un giornalista ai tempi del mondiale di calcio del 2014. E "Caro Brasile. Cronache da un bar sulla spiaggia tropicale", una raccolta di racconti che ho pubblicato in una decina di anni su giornali e riviste di viaggi.


ARTI E MESTIERI/13 Lungo la sterminata spiaggia di Salvador de Bahia, nei pomeriggi pigri, caldi, esausti, i salva-vidas osservano le onde pronti a ogni evenienza anche se la spiaggia, in quel momento, era del tutto vuota. Potenza della professionalità.



ARTI E MESTIERI/12 Nel Pelourinho, il cuore pulsante della coloniale Salvador de Bahia, non manca mai il colore. Così per la serie 'Arti e mestieri' in Brasile ho voluto includere anche questo venditore di quadri. Che di certo dava colore – e molto – all'angolo in cui esponeva le sue opere.


ARTI E MESTIERI/11 Su una spiaggia del Brasile, a Piatã, nella pulsante Salvador de Bahia, poteva mancare un venditore di collanine?

ARTI E MESTIERI/10 A vederli potresti pensare a Serpico in incognito. E magari lo sono anche. Ma nell'occasione erano i ragazzi che tenevano pulita la 'orla maritima' – il litorale – a Itapuã.

ARTI E MESTIERI 9/Chiunque sia stato su una spiaggia brasiliana sa benissimo che il profumo degli ingredienti dell'acarajé e l'odore del queso asado, il formaggio alla brace, sono i primi a farsi riconoscere. In questa piccola rassegna di arti e mestieri poteva mancare una simpatica venditrice di questo asado, prelibatezza servita su un bastoncino?

ARTI E MESTIERI 8/Sul litorale baiano si può gustare anche della frutta secca. E Sandra, questa ragazza sempre sorridente, procacciava castagne per tutti i frequentatori della spiaggia di Piatã.

ARTI E MESTIERI/7 Un drink, a Bahia, è una necessità anche nelle ore più buie della notte. Qui erano le tre del mattino, ma il tizio non voleva saperne di negare a chiunque lo desiderasse il 'bicchiere della staffa'. Fica com Deus.

ARTI E MESTIERI/6 L'acarajé è una delle specialità della cucina baiana. Ne parla spesso Jorge Amado nei suoi romanzi. Fagioli tritati, cipolla, olio di dendê (palma) e sale sono gli ingredienti di questo stuzzichino che a Bahia è imprescindibile.

ARTI E MESTIERI/5 Sempre per la serie che i ragazzini dovrebbero poter giocare liberi, in tutto il mondo. Anche questo 'scugnizzo' mi aveva assicurato che gli piaceva vendere frutta in spiaggia (con l'umbu - quello verde - e la siriguela, tra l'altro, si fanno prelibati cocktail con la vodka). Di certo si sarebbe divertito di più ad inseguire un pallone con i suoi coetanei.

ARTI E MESTIERI/4 Forse è un po' giovane per essere già al lavoro. Eppure questa ragazzina diceva di divertirsi a vendere umbu e siriguela per aiutare i genitori. Lei era commovente, ma sono convinto che si sarebbe divertita di più se avesse potuto giocare con i suoi coetanei, come dovrebbe essere in tutto il mondo.


ARTI E MESTIERI DA SPIAGGIA/3 Basta una pinzetta e un rotolo di fil di acciaio et voilà, ecco creati gioiellini da spiaggia tipo quelli che l'artista porta al dito, o al collo.

ARTI E MESTIERI DA SPIAGGIA/2 Oggi parliamo di un professionista particolare della vendita in spiaggia. Un bartender a domicilio con tanto di bicicletta, stereo e ingredienti da cocktail al seguito. Si definisce 'putólogo da róska' (una cosa tipo: puttaniere della vodka). E se lo dice lui, perché dubitarne?

ARTI E MESTIERI DA SPIAGGIA/1. La spiaggia di Salvador - ma tutte le spiagge in generale - offre possibilità ai più intraprendenti. Qui la proposta era canna da zucchero. A essere sincero, io la preferisco distillata ma va bene anche così.



Ti affascina il Brasile? Allora puoi essere interessato ai miei libri. Il romanzo "Maracanã" - un on the road che percorre tutto il 'País Tropical' - narra la storia di riscatto di un giornalista ai tempi del mondiale di calcio del 2014. E "Caro Brasile. Cronache da un bar sulla spiaggia tropicale", una raccolta di racconti che ho pubblicato in una decina di anni su giornali e riviste di viaggi.


0 commenti

Post recenti

Mostra tutti